ULTIMA NEWS

Successo straordinario per il RE-CONTEST a Stellata di Bondeno


Re-Woodstock è stato un happening dedicato alla fraternità e alla musica.
La rivisitazione fedele al Festival che si tenne a Bethel nel 1969 è sicuramente riuscita, le performance dal vivo dei gruppi musicali che hanno eseguito lo stesso repertorio, le stesse canzoni ormai leggendarie, ha funzionato e soddisfatto.

L'aggregazione del popolo di Re-Woodstock si è rivelato però un fenomeno che ha sorpreso e in maniera straordinaria ha assunto un carattere identitario eloquente delle giovani generazioni che con il loro comportamento intendono e pretendono un mondo scevro da falsità, violenza e dipendenza dalle droghe.
Questi giovani, inconsapevoli protagonisti di questa prima edizione, hanno il merito di aver contribuito ha rendere Re-Woodstock un evento autentico e vitale.

Il RE-CONTEST inserito nel contesto del Re-Woodstock, proprio nell'area a ridosso della Rocca di Stellata, è stata una competion dove ha prevalso la complicità, il rispetto, l'amicizia e il senso vero della manifestazione e cioè il divertimento.

Provare così tante emozioni e vibrazioni positive non è cosa da tutti i giorni, il turbinio di suoni è stato seducente, elettrico e psichedelico.

Le band si sono destreggiate bene sullo stage e hanno dimostrato di avere una personalità ben distinta, passione e ottime capacità tecniche, nonostante, come sappiamo, si confrontassero con l'esecuzione di cover di classici degli anni 60.

Nella giornata di sabato 29 Luglio i gruppi si sono contesi il TROFEO RE-WOODSTOCK mentre domenica 30 Luglio il ROCKITALY AWARDS.

Da rimarcare la verve straordinaria dei nostri conduttori da prima l'istrionico Porfirio Rubirosa e successivamente il nostro "gunners" Denis JAxl che hanno consentito alla competizione di raggiungere l'apice di uno spettacolo di grande caratura!

La presenza di grandi personaggi della musica e della cultura come Massimo Perissinotto, Gianni Della Cioppa, Franco Maria Serena, Andrea Sponchiado ed il leggendario Renato Marengo hanno dato prestigio a conferma che Re-Contest e Re-Woodstock sono una realtà davvero unica nel panorama dei festival italiani. 

Il nostro staff perfetto come un orologio svizzero ha portato a destinazione il Re-Contest e per questo voglio ringraziare il mitologico Matteo Favretto, il mirabolante RRR Remi Real Rock e la dolcissima Lulù Le Fleur.

Potete vedere molti video effettuati in diretta nella pagina FB di Best Magazine.

A seguire una carrellata di foto che ben dimostrano il senso di questo appuntamento, vivere la musica con intensità e armonia!

by Mirko DeFox Galliazzo


SABATO 29 LUGLIO 2017 Stellata di Bondeno (FE)

ADHOC Re-Contest vincitori del Trofeo Re-Woodstock 2017 - Primi classificati

ROCK'N'ROLL CIRCUS Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017 - Secondi classificati

SOLITIGNOTI Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017 - terzi classificati

DIVERAC Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017

SPACE 21 Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017

FLAME Re-Contest Trofeo Re-Woodstock 2017


Il patron di Re-Woodstock Achille Vaccari e Porfirio Rubirosa


DOMENICA 30 LUGLIO 2017 Stellata di Bondeno (FE)


GREAT BALLS OF FIRE Re-Contest vincitori del Rockitaly Awards 2017 - Primi classificati

BEATLESMANIA Re-Contest Rockitaly Awards 2017 - Secondi classificati

NICK CARS Re-Contest Rockitaly Awards 2017 - Terzi classificati

THE CRY OF LOVE Re-Contest Rockitaly Awards 2017

SERENA ROCK BAND Re-Contest Extra special Guest  Rockitaly Awards 2017
Con Franco Maria Serena al quale è stato consegnato il Rockitaly Awards 2017 alla carriera.

Gli "Agitatori" Gianni Della Cioppa, Renato Marenco e Mirko Defox Galliazzo

Massimo Perissinotto premiato con il Rockitaly Awards alla carriera e Lulù Le Fleur

Denis JAxl versione "figlio dei fiori"

RRR Remi Real Rock con Porfirio Rubirosa e Mirko DeFox (pic by Cesare Greselin)

Altre info, foto e quant'altro su: https://www.facebook.com/reWoodstock









1 commento :

  1. Artisti No Limits macchina da guerra.
    O meglio, macchina da pace.
    Mi mancate, fioi.

    RispondiElimina